Ultim'ora

La dinamicità degli eventi è straordinaria e anche la politica si adatta: la velocità dei cambiamenti è supersonica

C’era un detto che molti hanno letto e magari studiato e tanti altri tralasciato: eppur si muove. Lasciando perdere Galileo Galilei e i vari moderni tribunali di inquisizione, giuridici o mediatici che siano, l’eppur si muove diventa il collegato odierno alle cose che accadono comunque, anche contro la volontà di chi vuole fermarne l’evento. E’ il caso della tecnologia e della scienza, ma anche quello della gestione dei rifiuti e dell’ambiente, figuriamoci poi se si guarda ai fatti della politica, agli accordi e alla sostanza delle cose. Questa è l’evoluzione che comunque si fa strada, nel tempo, nello spazio e nelle scelte che non dipendono certo da singole volontà o dal parere di comunità virtuali: si va avanti perché “le cose si muovono” e danno vita ai cambiamenti, secondo una dinamica che dipende da un numero crescente di forze e di azioni. L’uomo cresce, con lui cresce tutta l’Umanità e il mondo si illumina di concetti e sembianze mai viste e mai credute. Chi si ferma ad un presente, scopre che questo si trasforma in un passato con velocità impressionante: l’ieri è già la preistoria e il domani è solo il minuto dopo.

Guardando oggi la realtà informatica viene da pensare di aver vissuto nell’Ottocento quando si usavano le cabine telefoniche, ma invece era solo il 1987. Trent’anni fa, quando non esisteva altro che il Pci, la Dc, il Pri, il Pli, il Psdi,…. Ora nessuno se li ricorda e i giovani non saprebbero neppure tradurre quelle sigle. E le ragioni di quelli che la sapevano lunga trent’anni fa oggi lasciano perplessi, come taluni sindaci che si battono con le antiche usanze del no a tutti i costi su cose che la tecnologia ha sorpassate con veemenza e evoluzione. Sarebbe bene riflettere per capire, cosa che deve fare prima di tutto la politica minore, perché le cose di ieri sono andate e quelle di domani sono dietro la porta d’ingresso, non nel cassetto dei sogni e delle speranze.

111 Total Views 1 Views Today