Ultim'ora

PESISTICA – Coppa Italia 2018

Ultimo appuntamento ‘virtuale’ per i pesisti del presidente Lanza prima delle meritatissime vacanze è la pubblicazione da parte della federazione italiana delle classifiche d’ufficio finali della Coppa Italia a seguito delle competizioni a livello regionale.
Un’atleta nella classe esordienti, un podio; Marcella Maranini apre bene la lunga lista di classifiche portando a casa la medaglia di bronzo nella categoria fino a 58kg. Stesso risultato anche per Stefano Amante, terzo gradino anche per lui nella classe U17 categoria fino a 62kg, che si assicura il piazzamento con 85kg nello strappo e 113kg nello slancio, quasi il doppio del suo peso corporeo; nella stessa classe, Davide Santi è 18esimo nella categoria fino a 77kg.

Riflettori delle classifiche juniores orientati sul fiore all’occhiello della pesistica giovanile pavese, Lucrezia Magistris domina la categoria fino a 58kg: 80kg nello strappo e 97kfg nello slancio le assicurano la vittoria con oltre 20kg di vantaggio sul totale della seconda classificata. Sempre nelle classifiche juniores, Alessandro Castelli è 19esimo nella categoria fino a 77kg.
Nove, invece, sono le volte nel quale il nome della Ginnastica Pavese compare nelle classifiche juniores. Stefano Dall’Anna si classifica quinto nella categoria fino a 56kg mentre Federico Rona porta a casa il miglior risultato nelle categorie maschili classificandosi quarto nella categoria 62kg.
Piazzamenti diversi nelle categorie superiori per via di un affollamento senza precedenti; Andrea Addaris è 37esimo nella categoria fino a 69kg mentre Fabio Serafino, nonostante un’ottima performance composta da 93kg nello strappo e 122 nello slancio, non riesce ad andare oltre il 16esimo posto nella categoria fino a 77kg.
Chiudono i due piazzamenti della categoria fino a 85kg, Gabriele Bianchi e Giacomo Rocchi si piazzano rispettivamente 14esimo e 74esimo.
Piazzamenti di livello anche per le tre atlete seniores; coach Ilaria Riccardi è sesta nella categoria fino a 53kg, seguita qualche piazzamento più indietro, dalla compagna Anna Bladuzzi, 20esima.
Coach Valentina Cesaroni, mette a segno 75kg nello strappo e 91kg nello slancio portandosi a casa la medaglia d’argento dopo un duello all’ultimo chilo, quello che la separava purtroppo dalla medaglia d’oro.
Ora è tempo per un po’ di vacanze, il prossimo appuntamento per il team della Pavese è previsto per ottobre quando si disputeranno le qualificazioni ai campionati italiani assoluti.

81 Total Views 3 Views Today