Ultim'ora

Banca Carige per la Lega, come Mps per il Pd. Ricordi nostrani

 

Non ci sono misteri sul fatto che il gruppo Malacalza sia stato uno dei principali finanziatori della campagna elettorale vincente di Giovanni Toti a governatore della Liguria. Non ci sono misteri sul fatto che sia Malacalza che Toti guardino con estremo favore la Lega di Salvini. Altresì, non ci sono misteri sul fatto che il gruppo Malacalza sia il focus della Banca Carige, ops Cassa di Risparmio di Genova e Imperia (Scajola?). Non c’è alcun mistero sul fatto che banca Carige sia in procinto di default (fallimento, come si dice dalle nostre parti), con tutte le conseguenze… e banca Carige opera principalmente in Liguria, basso Piemonte e Lombardia (Oltrepo e non solo. Nei meandri che contano di Carige c’era finito anche un commercialista di cognome Marchese che molti a Voghera e Pavia conoscono, amico di taluni amici che poi avevano costruito un insieme di vicende che avevano riguardato Roma Capitale. Di giuridico niente, aveva epurato la magistratura. Quindi niente a prescindere da un certo Milanese… e da un più volte chiamato in causa ex ministro targato Pavia, Giulio Tremonti. Niente comunque, nulla di fatto e mancanza di reato. Puliti si nasce, lavati si diventa. Eppure anche Milanese e anche Tremonti “odoravano” di Lega, come Toti e come Malacalza… Ricordi senesi, ricordi Mps, ricordi Pd, ricordi e ricordi, ancora ricordi.

 

141 Total Views 6 Views Today