Ultim'ora

Col tirare troppo la corda il nodo con l’elettore si spezza

Fingiamo che ci sia il niente, ma il.niente c’è: a Pavia non è mutato nulla, dalle grandi aree dismesse alle possibili prospettive urbanistiche, lasciando per strada quelle economiche. Niente, nulla: 5 anni buttati al vento per una città che resta nel sonno della Bassa Lombardia.
213 Total Views 1 Views Today