Ultim'ora

Centinaio alla Commissione Ue: armonizzare l’etichettatura

“La sostenibilità ambientale deve essere conseguita parallelamente alla sostenibilità economica. I maggiori vincoli ambientali dell’architettura verde sono inevitabilmente associati a maggiori costi per i produttori. Questi costi non potranno essere compensati con gli incentivi di una Pac il cui budget viene sistematicamente messo sotto attacco”. Cosi il ministro delle Politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, Gian Marco Centinaio nel suo intervento alla Commissione Agrifish di Lussemburgo. “La Commissione non può più permettersi di ignorare la richiesta sempre più pressante da pare degli agricoltori e dei cittadini contribuenti di rendere riconoscibili i prodotti agroalimentari ottenuti nel rispetto di regole più rigorose attraverso un’armonizzazione a livello comunitario dei diversi sistemi di etichettatura – ha sottolineato il Ministro Centinaio – Questo consentirebbe, infatti, da un lato di valorizzare le produzioni agricole comunitarie e dall’altro di migliorare la trasparenza verso il consumatore con la possibilità di un riconoscimento della qualità intrinseca dei vari prodotti”.

Fonte: Mipaaft
97 Total Views 1 Views Today