Ultim'ora

Caso diamanti, per le banche italiane è un gran casino

Se ne vanno da Intesa e Unicredit, se ne vanno da Banco BPm e da altri ancora. Se ne andranno da Mps (protetta dallo Stato) e da tante altre Banchette nazionali. Molto manager con la coda di paglia avranno modo di rifarsi ai margini delle attività finanziarie, come è d’abitudine… ma il dado è tratto e il dolo è fatto. Diamanti, anche inesistenti, trattati e comprati per cifre assurde su compromessi e cataloghi gonfiati, su trasfert impossibili e con il placet di grandi istituti di revisione. Un casino miliardario dai contorni diabolici, tutti italiani. Cosa ci ricorda ciò? Tanzania, Belsito, Lega Nord, anni fa, questioni impossibili e mirate conseguenze…
137 Total Views 1 Views Today